Diario della pandemia. Salgono a 42 i comuni siciliani in “zona rossa”. Quasi mille i contagi

Risalgono i contagi in Sicilia e sfiorano quota mille. Nelle ultime 24 ore sono stati accertati, infatti, 998 nuovi casi di positività, su un totale di tamponi processati pari a 24.958.

Il picco continua a registrarsi nel palermitano, con il capoluogo in “zona rossa”, dove si concentrano 396 nuovi positivi. Catania e Messina seguono, rispettivamente, con 138 ed 88 casi, poi Agrigento (88), Enna (87), Caltanissetta (73), Siracusa (59), Trapani (40). Chiude Ragusa con un incremento di 29 contagi rispetto al dato precedente.

Lievitano i numeri per quanto riguarda i ricoveri ordinari, con un preoccupante +40, e le terapie intensive, dove ai 154 di ieri, si sono aggiunti altri 3 pazienti per i quali si è reso necessario il trasferimento in rianimazione.

Le vittime siciliane sono state 16 che, sommate ai decessi avvenuti nel resto dell’Italia, raggiungono quota 627 in 24 ore.

Intanto salgono a 42 i comuni siciliani dichiarati “zona rossa”.

(foto: archivio siracusa2000)

© Riproduzione riservata