Siracusa. Te lo dico … con un post-it! Automobile “incartata” questa mattina in via Barresi

C’è una nuova tendenza che, da qualche anno, si sta diffondendo anche dalle nostre parti: quella di augurare qualcosa a qualcuno, in maniera goliardica, ricoprendogli l’automobile di post-it colorati.

Un modo decisamente originale per dire “ti amo”,  “buon compleanno”, “buon viaggio”, “buona fortuna” o, semplicemente, per fare uno scherzo ad un amico o amica.  

Si tratta di un “lavoro” che non richiede grossi investimenti economici nè molta materia prima, perché bastano un paio di confezioni di post-it, cioè quei mini fogli di carta colorata e semi adesivi sui quali si annotano, in genere, nomi e numeri di telefono, ed il gioco è fatto.

Considerate le dimensioni ridotte di ciascun post-it è chiaro, però, che “verniciare” con i bigliettini multicolore un’automobile ci vuole del tempo e, quindi, il “lavoro” va eseguito di notte, con la complicità delle tenebre.

Ed è di notte che qualche spasimante, amico, parente o collega (questo non lo sappiamo … e non lo sapremo mai!) ha colorato una Panda parcheggiata davanti ad un condominio di via Gaetano Barresi.

Come i castelli di sabbia in spiaggia, che non durano tanto a lungo, anche questa “opera d’arte”, realizzata con tanta cura e pazienza e dedicata ad una fantomatica Alessia, ha resistito un paio d’ore riuscendo, comunque, a vedere l’alba ed a fare bella mostra di sé, catturando la curiosità … e i selfie dei passanti.

Dai tanti “30” e dai “buona fortuna” scritti sui post-it si potrebbe ipotizzare un regalo di compleanno, una partenza imminente o, chissà, l’inizio di una nuova fase della vita.

Quei “30” potrebbero essere, infatti, i giorni che mancano alla data del matrimonio, ma anche questa, comunque, è qualcosa che non sapremo mai!

Non ci resta, insomma, che augurare ogni bene alla fantomatica Alessia, di certo proprietaria dell’auto “incartata”, e complimentarci con gli autori dell’atto goliardico.

(foto: l’auto ricoperta di post-it in via G. Barresi)

© Riproduzione riservata