Vittoria. Momenti di panico al Pronto Soccorso del “Guzzardi”, aggrediti medici ed infermieri

Un nuovo caso di violenza ai danni di personale sanitario arriva, questa volta, dall’ospedale “Guzzardi” di Vittoria dove un gruppo di rumeni avrebbe messo a soqquadro i locali che ospitano il Pronto Soccorso, aggredendo infermieri e medici.

Sul posto sono intervenute diverse pattuglie di Polizia e Carabinieri, mentre le ambulanze con le emergenze sono state dirottate negli altri ospedali della zona.

Sembra che tutto sia scaturito dalla mancanza di posto letto per il ricovero di una parente degli aggressori.

(foto: esclusiva di Franco Assenza)

© Riproduzione riservata