Siracusa. Al Santuario Madonna delle Lacrime, giornata di preghiera per le vittime di abusi

Dopo la “Giornata Mondiale dei Poveri” di due giorni fa, la Basilica Santuario Madonna delle Lacrime si prepara a celebrare la prima Giornata di preghiera per le vittime di abusi”, di giovedì 18 novembre che, nell’Arcidiocesi di Siracusa, per volontà dell’Arcivescovo Francesco Lomanto, sarà prolungata nella successiva domenica 21 novembre.

All’inizio di ogni Santa Messa, domenica, all’interno dell’atto penitenziario che sarà celebrato in ginocchio, si pregherà con la lettura della Preghiera per le vittime degli abusi e la tutela dei minori e delle persone vulnerabili”, affinché la Madonna delle Lacrime possa asciugare il pianto di chi è stato vittima degli abusi e guarire i cuori e le menti di quanti hanno commesso abusi.

Al termine delle celebrazioni eucaristiche, saranno recitate le Litanie a San Giuseppe e la preghiera recitata giornalmente da Papa Francesco.  

(foto: archivio siracusa2000)

 © Riproduzione riservata