Gli studenti dell’Insolera in prima linea per il risparmio energetico e le buone pratiche

Una candela accesa simbolicamente per tre minuti in Piazza Archimede. Questo il modo con il quale gli studenti delle classi VA (indirizzo amministrazione finanza e marketing) e VA (indirizzo relazioni internazionali) dell’Istituto “Filadelfo Insolera”, accompagnati dalla prof.ssa Raffaella Scalera, hanno contribuito alla giornata del “Risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili”. L’iniziativa, nell’ambito della campagna nazionale “M’Illumino di meno”, è stata promossa dall’Assessorato alle politiche educative del Comune di Siracusa e si è svolta alle ore 20 di ieri, in contemporanea con tante altre città italiane che hanno aderito. L’impegno dei ragazzi dell’Insolera per le buone pratiche e il risparmio energetico non si esaurisce, comunque, con la manifestazione di ieri sera perché, dando dimostrazione di grande sensibilità verso due problematiche che riguardano tutti,  gli studenti hanno deciso di proseguire su questa strada, riducendo l’uso di telefonini e plastica.

(foto: gli studenti dell’Insolera con la prof.ssa R. Scalera e l’assessore comunale P. Coppa)