Attenti … al palo! Sulla Strada Provinciale n. 58 la “Torre di Pisa” della nostra zona balneare

Negli anni ’90 il compianto Lucio Dalla cantava quell’allegra canzone “attenti al lupo”  che, adesso, sembra essere diventato il tormentone degli automobilisti che transitano sulla Strada Provinciale 58, in prossimità di Traversa Case Abela. Adattando il testo alle esigenze, anzi ai rischi, locali del momento, la canzone di Dalla è, infatti, diventata … “attenti … a palo”! Già, perché di lupi che possano mettere a rischio l’incolumità del cittadino, in quella zona non ce ne sono; c’è, però, giusto un palo dell’illuminazione pubblica che, probabilmente per vetustà, o  per  effetto delle intemperie ( soprattutto del vento), è diventato un po’ come la Torre di Pisa della nostra zona balneare. A segnalare il problema, ed a farsi portavoce delle preoccupazioni collettive, è Giulio Romano, ex Consigliere della Circoscrizione Neapolis, il quale ha mantenuto quello  stesso spirito di servizio e di attenzione verso la città ed il territorio che ha caratterizzato la sua esperienza  di rappresentante dei cittadini  in seno al  Consiglio di Circoscrizione. Pronta, quindi, la segnalazione  e la richiesta di intervento che noi, come strumento di comunicazione ed informazione, non essendo attrezzati per questo genere di interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria, giriamo direttamente a Palazzo Vermexio, certi che gli uffici competenti si attiveranno con celerità per rimettere in linea ( o, eventualmente, abbattere)  quel palo dell’illuminazione pubblica.

(foto: il palo dell’illuminazione pubblica. A destra l’ex Consigliere di Neapolis, G. Romano)