Sciame sismico nel Parco dell’Etna. Tre scosse registrate a Milo, la più forte di magnitudo 3.5

Ci  mancava anche il terremoto, giusto per ricordarci che la Sicilia, soprattutto quella orientale, oltre che al rischio pandemico, è fortemente esposta al rischio sismico. C’è uno sciame che sta interessando, ancora una volta, il Parco dell’Etna, con tre scosse registrate a Milo tra le 11.10 e le 13.43 di oggi. 3.5 la scossa più forte, alle ore 11.32, avvertita chiaramente dalla popolazione, già sul chi vive per l’altro rischio legato al Coronavirus. Piuttosto in superficie l’epicentro, localizzato a soli 5 chilometri di profondità. Non si segnalano danni.

(foto: la mappa Ingv del sisma delle ore 11.32)