Coronavirus, la Flc Cgil Sicilia dona 700 tute sanitarie e 1500 mascherine FFP2 al 118

12.500 euro. Questa la somma realizzata dalla Flc Cgil siciliana che, insieme alle sue strutture provinciali, si è mobilitata per aiutare la nostra sanità in questa difficilissima prova che si è trovata ad affrontare. L’importo sarà devoluto alla SEUS, società consortile per azioni, a capitale interamente pubblico, che gestisce il servizio di emergenza-urgenza 118 in Sicilia e servirà per l’acquisto di 700 tute sanitarie e 1500 mascherine tipo FFP2. “Anche la Federazione dei lavoratori della conoscenza della Cgil Sicilia” –  dichiara il segretario regionale Adriano Rizza – “non poteva esimersi dal sostenere questa iniziativa che si inquadra nell’ambito della campagna di solidarietà #AiutaChiCiAiuta”.

(foto: repertorio internet. Riquadro, A. Rizza)