Autonomia Cassibile-F.B. il MAC incontra l’assessore Grasso. Verso ordine del giorno all’Ars

Torna di attualità la questione dell’autonomia di Cassibile-Fontane Bianche, battaglia che i cassibilesi hanno ingaggiato, ormai da oltre 30 anni, ma che non intendono assolutamente abbandonare.

Ieri a Palazzo dei Normanni, i rappresentanti del MAC Movimento Autonomia Cassibile, con i parlamentari regionali Rossana Cannata e Giovanni Cafeo, hanno avuto un incontro conl’assessore regionale e con il dirigente delle Autonomie locali, rispettivamente Bernardette Grasso e Margherita Rizza.

Un incontro che l’on. Cannata ha definito “proficuo, in quanto l’assessore regionale delle Autonomie locali, alla quale sono state sintetizzate le iniziative fin qui intraprese dal Mac, ha apprezzato l’iniziativa e raccolto le istanze del territorio di Cassibile Fontane Bianche”.

Con l’assessore ed il dirigente regionale si è parlato dei problemi della viabilità nelle frazione, degli impianti sportivi, delle scuole e della situazione igienico-sanitaria della baraccopoli all’antico Borgo, nella parte sud di Cassibile.

Presto sarà presentato un Ordine del Giorno che sarà discusso in Aula e, successivamente, portato all’attenzione del governo regionale.

(foto: la riunione a Palazzo dei Normanni)