Ars, interrogazione di De Domenico: indennità Covid anche per i medici di Medicina Generale

Il parlamentare regionale del Pd, Franco De Domenico, ha presentato all’Ars una interrogazione per estendere l’indennità aggiuntiva Covid anche ai medici di Medicina Generale e di Continuità Assistenziale.

“Anche per i medici di base e per quelli di guardia medica” – spiega  – “la fase dell’emergenza sanitaria ha significato un imponente aumento del carico di lavoro dovendo fronteggiare una sostanziale paralisi dei servizi di medicina territoriale e ad un forte ridimensionamento dei servizi medici ospedalieri, sia relativamente alla gestione delle malattie acute che delle patologie croniche”.

Nell’interrogazione, l’on. De Domenico, che è membro della VI Commissione Salute, prende atto del lavoro che i medici di medicina generale  hanno svolto, come il monitoraggio, la prescrizione dei piani terapeutici, dei programmi di assistenza domiciliare integrata (ADI) per pazienti allettati.

“Sono stati presidio territoriale” – conclude –  “nel contenimento della stessa pandemia e primo riferimento per i pazienti”.

(foto: repertorio internet)