Ars, Giorgio Assenza: ecco come rendere competitiva la coltivazione della cannabis sativa

Un disegno di legge che punta alla promozione, in Sicilia, della filiera agroindustriale della cannabis sativa, sottolineandone i vantaggi economici.

Lo ha presentato a Sala d’Ercole il presidente dei Questori dell’Ars, Giorgio Assenza, specificando che in Sicilia “le condizioni pedoclimatiche delle sue valli costiere e fluviali in primis” – scrive – “l’elevato irraggiamento e le precipitazioni contenute confezionano un habitat perfetto per la coltivazione della canapa, tant’è che essa è rintracciabile nel background storico dell’Isola”.

Il sostegno e la promozione riguardano la coltura di questa pianta, finalizzata alla trasformazione, alla produzione di alimenti, cosmetici, farmaceutici e di materie prime del tutto biodegradabili e ai semilavorati per le industrie in decine di diversi settori.

Il disegno di legge, presentato dal parlamentare ragusano, se approvato, porterà alla creazione di circa 10 mila posti di lavoro e permetterà di rivalutare il suolo coltivato.

(foto: l’on. Giorgio Assenza)