Ars, l’Aula boccia la sfiducia al presidente della Regione. Solo 24 i voti a favore della mozione

Con 36 voti contrari e 24 a favore, l’Assemblea Regionale Siciliana ha respinto la mozione di sfiducia al Presidente della Regione, Nello Musumeci, presentata da M5S e sostenuta dal Pd.

E per il capogruppo del partito di Zingaretti a Sala d’Ercole, Giuseppe Lupo,”da adesso in poi il presidente della Regione dovrà smettere di praticare il suo sport preferito, quello dello scaricabarile. “La mozione di sfiducia” – dice – “ha fatto emergere con chiarezza che Musumeci una maggioranza ce l’ha, e quindi non può più accusare il parlamento per il suo immobilismo”.

Una mozione  priva di serie motivazioni politiche, come ha detto lo stesso Musumeci, “che serve solo per testimoniare l’esistenza in vita del gruppo che l’ha presentata”.

(foto: il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci)