Assistenza studenti disabili, novità positive dal tavolo tecnico con l’assessore Scavone

L’assessorato regionale alla Famiglia sta seguendo con la massima attenzione il delicato problema che riguarda l’assistenza scolastica agli alunni disabili. Lo ha detto, questa mattina l’assessore Antonio Scavone al tavolo tecnico, che si è riunito nei locali dell’assessorato a Palermo, con la partecipazione dei rappresentanti sindacali, della presidente del Coordinamento “H” e di una rappresentanza delle famiglie con bambini affetti da disabilità.

L’assessore Scavone ha anche anticipato di avere trasferito i fondi ai Comuni, per consentire agli Enti Locali di potere ottenere le risorse necessarie per la prosecuzione del servizio con il personale specializzato.

Presso l’assessorato regionale alla Famiglia si sta, inoltre, lavorando alla predisposizione di un  Albo professionale del personale che ha sempre svolto il servizio di assistenza al fine di assicurare, con adeguate risorse, il sostegno anche al di fuori dell’orario scolastico.

“Sono molto grato all’assessore Scavone per avere individuato soluzioni concrete per evitare interruzioni di un servizio fondamentale per gli studenti, le famiglie e il corpo docente”. Questo il commento dell’on. Mario Caputo, che si è adoperato affinchè l’incontro di questa mattina si concretizzasse.

Con una prossima circolare, diretta ai Comuni ed all’Anci, saranno diramate le linee guida per regolamentare il servizio in maniera definitiva.

(foto:l’assessore A. Scavone con i partecipanti al tavolo tecnico che si è riunito oggi)