A rischio pensioni e tredicesime dei pensionati della Regione. Il Siad-Cisal suona la carica

Adottare subito la Relazione sulla performance 2019, senza la quale il salario accessorio rischia di slittare al prossimo anno, bloccando pensioni e tredicesime dei pensionati regionali, già a partire dal prossimo dicembre.

E’ ciò che hanno chiesto al presidente della Regione, Giuseppe Badagliacca e Angelo Lo Curto del Siad-Cisal.

“L’Oiv” – sostengono – “avrebbe dovuto validare già a giugno la Relazione sulla performance,  ma il documento giace ancora nei cassetti del governatore”.

 Il mancato trasferimento al Fondo Pensioni degli oneri di previdenza e quiescenza, connessi al salario accessorio 2019,  non permette, infatti, di raggiungere la copertura finanziaria dei capitoli di bilancio e ciò, come temono Giuseppe Badagliacca e Angelo Lo Curto, mette a rischio  “il pagamento ai pensionati delle spettanze del mese di dicembre e della tredicesima”.

(foto: Palazzo d’Orleans, sede della Presidenza della Regione)