Ars. Primo sì alla proposta di abolire il numero chiuso per l’accesso ai corsi di universitari

Il disegno di legge, di cui è primo firmatario l’on. Totò Lentini di “Ora Sicilia”, che punta a superare la carenza di personale medico-sanitario in Sicilia, cancellando il numero chiuso per l’accesso ai corsi di laurea, ha incassato, oggi, il voto favorevole della V Commissione “Cultura-Formazione-Lavoro” dell’Ars.

La pandemia che stiamo affrontando ha, infatti, messo a nudo i limiti del nostro sistema sanitario e “ci siamo ritrovati” – dice l’on. Lentini – “a toccare con mano gli effetti di oltre 20 anni di restrizioni nei percorsi di accesso ai corsi di laurea, con particolare riferimento alla facoltà di Medicina.”

“Una volta archiviato favorevolmente il passaggio in aula” –  aggiunge – “dal parlamento siciliano arriverà un segnale inequivocabile che avrà soprattutto tre obiettivi: qualificare la forza lavoro, garantire nuove opportunità per i giovani e rispondere alle esigenze, ormai inequivocabili” – conclude Totò Lentini – “del sistema sanitario”.

(foto: l’on. Totò Lentini)