Siracusa. 900 grammi di cocaina dentro la base di un tavolo, manette a disoccupato

Ennesimo colpo messo a segno dalla Polizia di Stato nelle “piazze dello spaccio” della città, che ha visto un arresto ed il sequestro di 900 grammi di cocaina, banconote per 5 mila euro ed una pistola a tamburo senza matricola.

Con l’ausilio del cane antidroga “Soan”, gli agenti hanno sottoposto a  perquisizione l’abitazione di un disoccupato 31enne, fermato poco prima ad un posto di controllo e trovato in possesso di 2 mila euro.

Nel giardino, “Soan” è stato attratto da un tavolo di cemento, motivi per cui gli agenti hanno provveduto ad una accurata verifica e, sollevato il pesante piano circolare, hanno trovato dentro l’incavatura numerosi involucri, contenenti cocaina in pezzi, sufficienti per confezionare almeno 4 mila dosi che avrebbero fruttato più di 80 mila euro. L’uomo è stato tradotto nel carcere di Cavadonna.

(foto: gli agenti ed il cane antidroga “Soan” durante la perquisizione)

© Riproduzione riservata