Biancavilla. Covid positivo scappa dall’ospedale, prende il treno e va anche al supermercato

E’ stato trovato a casa della madre, a Maletto, il 64enne che era fuggito dall’ospedale di Biancavilla, dove era ricoverato nel reparto Malattie Infettive, per una polmonite interstiziale.

Dopo essersi dileguato dal nosocomio, è salito sul treno e, prima di recarsi a casa dell’anziana madre, ne ha approfittato per fare un po’ di spesa al supermercato.

I Carabinieri, che lo hanno rintracciato e riconsegnato ai sanitari, lo hanno denunciato per “inosservanza di un ordine per impedire la diffusione di una malattia”.

(foto: repertorio internet)

© Riproduzione riservata