Vaccinazioni covid. Troppe falle nell’organizzazione, Dipasquale: Razza corra ai ripari

Migliorare l’organizzazione logistica e potenziare il personale medico negli hub vaccinazioni della Sicilia. Lo sostiene il deputato regionale del Pd, Nello Dipasquale, che mette a nudo alcune criticità nel sistema.

“Sarebbe opportuno” – dice – “definire meglio le priorità per evitare quello che si è verificato nelle prime settimane, con numerose dosi di vaccino rimaste nei frigoriferi, ma” – prosegue Dipasquale – “anche quello che sta accadendo in questi giorni, con  un numero eccessivo di prenotati a fronte di un numero limitato di postazioni e di medici per la vaccinazione”.

Per il parlamentare ragusano non si possono lasciare gli utenti, in gran parte appartenenti alle categorie fragili, “in fila per ore nell’impossibilita di sedere o trovare un riparo da intemperie”.

All’assessore Ruggero Razza, l’esortazione a correre ai ripari, per risolvere le numerose falle ed ottimizzare l’assistenza all’utenza, “anche con l’aiuto della protezione civile che” – conclude l’on. Nello Dipasquale – “potrebbe occuparsi di allestire gazebo e collocare sedie per l’attesa”.

(foto: repertorio internet. A sinistra, l’on. N. Dipasquale)

© Riproduzione riservata