Cinema. Produzione “made in Sicily” per il nuovo docu-film sulla storia di don Puglisi

Sono alle battute finali le riprese del docu-film  “Ti ho seguito senza conoscerti”, per la regia di Lorenzo Daniele, sulla storia di don Pino Puglisi, che si sta girando tra Palermo ed Augusta.

Prodotto dalla Fine Art in associazione con il Centro di Accoglienza Padre Nostro ETS, fondato da don Puglisi, con il sostegno dell’assessorato regionale Turismo, Sport e Spettacolo, il film racconta la storia di un  giornalista triestino che, giunto in Sicilia, si trova a visitare la tomba del Beato Pino Puglisi. Da lì, comincia un viaggio interiore attraverso i luoghi frequentati dal prete ucciso dalla mafia.

“Il fine di questo docu-film” – dice il regista Lorenzo Daniele, autore del soggetto e coautore della sceneggiatura assieme ad Alessandra Cilio – “è  prevalentemente didattico e divulgativo: far conoscere alla nuove generazioni la vita e l’opera di questo straordinario esempio di ‘uomo di Dio’ che ha sacrificato la propria vita per salvare quella dei bambini e ragazzi che lo seguivano e che sottraeva alla malavita organizzata”.

Nel cast, oltre all’attore professionista Davide Sbrogiò che interpreta il protagonista, sono coinvolti altri figuranti e attori del Teatro Stabile di Augusta. La direzione della fotografia e le riprese sono di Mauro Italia.

(foto: un’immagine del set del film)

© Riproduzione riservata