Tumore al seno. L’Organizzazione Siciliana Ambientale in campo per la prevenzione

Anche l’OSA – Organizzazione Siciliana Ambientale scende in campo per la prevenzione del tumore della mammella che, in Italia, colpisce 40 mila donne ogni anno ma che, come sottolineano il presidente Fabio La Ferla e la sua vice Claudia De Luca, “oggi è possibile sconfiggere prima di tutto attraverso la prevenzione e gli screening oncologici.

Da qui l’appello rivolto a tutte le donne dei comuni che gravitano attorno al polo petrolchimico, “dove l’incidenza dei malati di cancro è molto più alta a causa dell’inquinamento dovuto soprattutto alla presenza della zona industriale” affinchè, in questo mese di ottobre, aderiscano alla campagna di screening .

(foto:repertorio internet. Riquadro, F. La Ferla)

© Riproduzione riservata