Calcio/Coppa Italia. Il Città di Siracusa supera il Real SR Belvedere e va ai quarti di finale

Un secco 3-0 sul Real Siracusa Belvedere ed il Città di Siracusa prosegue il cammino in Coppa Italia, conquistando l’accesso ai quarti di finale. Gli azzurri sbloccano il risultato 3 minuti dopo il calcio d’inizio, grazie alla splendida intuizione di Montagno, che vede l’inserimento centrale di Failla e gli serve un pallone d’oro.

Il numero 4 anticipa in uscita il portiere Cerruto, spingendo la sfera in fondo alla porta.

Il Real si fa vedere al minuto 14 con la punizione dal limite di Brancato, che Saitta neutralizza. Un minuto dopo, Giordano respinge sulla linea un diagonale di Manservigi.

Al 17’ ci prova Frittitta di testa, su traversone di Quarto, e Saitta manda in angolo. Tutto il primo tempo vede il Città di Siracusa in attacco ma è la squadra di Gallo a fare la partita. Si va al riposo sull’1-0.

La ripresa comincia con due tentativi del Real, prima con Alfò poi con Quarto. Rispondono gli azzurri, al 15.mo con Montagno che, su suggerimento di Giordano, prova col pallonetto, ma calibra male e tira a lato.

Al 32.mo, fallo su Montagno nell’area di rigore avversaria: l’arbitro decreta il tiro dal dischetto e lo stesso attaccante azzurro trasforma.

2-0 ma per gli azzurri la pratica non è ancora chiusa perché c’è il tempo per il tris, che arriva al minuto 48, con un tiro dal limite di Magro.

Al “De Simone”  finisce, dunque 3-0, tra Città di Siracusa e Real Siracusa Belvedere e per gli azzurri è il quarto successo di fila in Coppa Italia. Da domani si pensa al Nebros che arriverà domenica prossima.

(foto: un’azione di Melluzzo)

© Riproduzione riservata