Siracusa. 28enne aggredita da un tedesco in una strada di Ortigia, le ha spaccato il naso

Senza alcuna apparente motivazione aggredisce brutalmente una passante, colpendola con un pugno al volto e procurandole la frattura delle ossa nasali.

A rendersi protagonista dell’atto di violenza, un cittadino tedesco di 50 anni, su cui grava già un foglio di via obbligatorio con il divieto di tornare a Siracusa per tre anni.

Nei confronti dell’uomo, che ovviamente è stato denunciato dagli agenti del Commissariato Ortigia per lesioni personali, è stato chiesto un nuovo provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale.

L’aggressione, che risale a lunedì scorso, è avvenuta in via Rocco Pirri, nel centro storico di Ortigia.

A quanto pare, l’uomo avrebbe scelto la sua vittima a caso ed a rimetterci è stata una 28enne che, suo malgrado, si trovava a passare nel posto sbagliato e nel momento sbagliato.

(foto: repertorio internet)

© Riproduzione riservata