Modica. Detenzione e spaccio di stupefacenti, 17 misure cautelari. 8 erano percettori del RdC

I Carabinieri di Modica hanno smantellato una organizzazione criminale che gestiva lo spaccio di droga tra la città della Contea ed Ispica.

17 le persone indagate, sette delle quali finite in carcere, altre sette sottoposte agli arresti domiciliari, mentre per tre è stato disposto l’obbligo di dimora.

I militari hanno anche accertato che otto di loro erano percettori del Reddito di Cittadinanza.

L’operazione di oggi giunge a conclusione delle indagini, avviate tra il mese di maggio 2020 ed il mese di luglio 2021, che sono state  coordinate dalla Procura della Repubblica di Ragusa.

Tra i clienti del gruppo soprattutto giovani ed alcuni minori.

(foto: repertorio Carabinieri Ragusa)

© Riproduzione riservata