Siracusa. Ferisce il figlio minorenne durante la lite con la compagna, ai domiciliari

Un siracusano è finito agli arresti domiciliari per maltrattamenti in  famiglia e detenzione ai fini di spaccio di droga.

L’uomo ha ingaggiato una lite con la compagna, ha colpito con un calcio la porta della camera da letto ed ha ferito il bambino.

Gli agenti delle Volanti, chiamati ad intervenire, hanno, poi, perquisito l’appartamento ed hanno rinvenuto otto dosi di cocaina, un bilancino di precisione ed oltre 3 mila euro probabile provento dell’attività di spaccio.

(foto: archivio siracusa2000)

© Riproduzione riservata