Pallanuoto/A1. Dopo la brillante vittoria sul Telimar Palermo, match casalingo per l’Ortigia

Domani pomeriggio, alla piscina “Paolo Caldarella”, l’Ortigia, reduce dal brillante successo di Palermo, incontrerà la matricola De Akker Bologna, all’esordio assoluto in un campionato di Serie A1.

Alla vigilia, è il coach biancoverde, Stefano Piccardo, a presentare la sfida. “Affronteremo” – dichiara – “una squadra che ha pareggiato in casa con Anzio e ha messo in difficoltà Savona. È una formazione che ha buone individualità e un allenatore giovane, che diventerà molto bravo. Pertanto” – conclude il coach – “dovremo assolutamente stare sul pezzo e pensare sempre a noi, a quello che dobbiamo fare, cercando di farlo al meglio”.

Se la squadra emiliana ha un solo punto in classifica, per l’Ortigia l’inizio di stagione è stato, invece, a cinque stelle: su dodici partite giocate, tra Euro Cup, campionato e Coppa Italia, ben undici vittorie e un solo pareggio (contro Trieste in Coppa Italia).

La gara Ortigia- De Akker Bologna si giocherà alle ore 15.

(foto: i tifosi sulla tribuna della piscina “P. Caldarella”-immagine dalla pagina FB C.C. Ortigia 1928)

© Riproduzione riservata