Città Giardino, oltre 200 residenti chiedono interventi per mettere in sicurezza la viabilità

Uno sforzo congiunto tra i vari Enti per rendere sicura la viabilità, sia per i pedoni che per gli automobilisti, sulla Strada Provinciale n. 55, che attraversa Città Giardino. Questa la richiesta dei 212 cittadini che hanno sottoscritto una lettera, di cui è primo firmatario il sindaco di Melilli, Giuseppe Carta, indirizzata all’ex Provincia regionale, alla Prefettura di Siracusa ed al Comune di Melilli, nel cui territorio ricade la frazione di Città Giardino. Tra le criticità per le quali si chiede un intervento risolutivo, le condizioni del manto stradale, i marciapiedi che, in molti tratti, sono ammalorati, l’illuminazione, soprattutto nel tratto iniziale di via Garrone ( all’altezza della ex Triglia d’Oro), all’ingresso del centro abitato e in corrispondenza della rotatoria per Belvedere. I firmatari chiedono, inoltre, l’installazione dei dissuasori o dei dossi artificiali per indurre gli automobilisti a rallentare la velocità, ed un semaforo pedonale nella rotatoria Belvedere-Città Giardino.

(foto: l’incrocio con via Pietro Mascagni a Città Giardino)