Tenta di togliersi la vita lanciandosi dal quinto piano, è in gravi condizioni al “Cannizzaro”

Si è lanciata da un’altezza di quasi 20 metri, dal quinto piano di un edificio nel complesso Fiamme Gialle di viale Algeri. Voleva farla finita, non si sa ancora per quali motivi, la studentessa ( 17 anni non ancora compiuti ), che ieri sera, intorno alla mezzanotte, in preda ad un momento di sconforto, ha deciso di mettere in atto il suo piano suicida. Subito soccorsa dal personale del 118, la ragazza è stata trasportata all’ospedale “Umberto I”  da dove, per la gravità delle fratture riportate a seguito del violento impatto col suolo, è stata trasferita in eliambulanza al trauma center dell’ospedale  “Cannizzaro” di Catania.

(foto: archivio siracusa2000)