Ambiente, tolta una micro discarica… se ne fa un’altra! Rimosse oltre 6,5 tonnellate di rifiuti

Non conosce sosta il lavoro dell’Amministrazione comunale che, con gli operatori della Tekra, sta bonificando ogni angolo della città al centro come nelle periferie. Oggi si è lavorato in via San Cataldo, via  Monti, via Modica e piazza Leonforte (rione Pizzuta), via Agrigento, piazza Santa Lucia, via Mosco, via Ancona e via Genova (Borgata), Fontane Bianche, Ognina, Isola, viale Ermocrate, via Elorina e Ortigia. “Alcune di queste aree erano state bonificate di recente” – dice l’assessore all’Ambiente, Andrea Buccheri, il quale chiede, ancora una volta, ai cittadini di rispettare i calendari di conferimento. Purtroppo non si fa nemmeno in tempo a rimuovere le micro discariche perché si riformano il giorno dopo. “Non vorremmo trovarci” – avverte l’assessore  – “a dover fronteggiare altre emergenze, visto che quella del coronavirus è già abbastanza impegnativa”. A tal proposito, Andrea Buccheri ricorda che il servizio di prenotazione per il ritiro dei rifiuti ingombranti, dei sfalci di potature, così come quello supplementare del ritiro pannolini e altri presidi sanitari, è regolarmente attivo. Inoltre l’ufficio Ambiente, anche nella modalità del lavoro agile, risponde all’indirizzo e-mail: ambiente@comune.siracusa.it e sui telefoni cellulari indicati sul sito istituzionale”. Il lavoro del Comune prosegue anche sul fronte della sanificazione e domani, toccherà alle restanti zone balneari, Isola, Arenella, Plemmirio, Terrauzza e Fanusa.

(foto: i rifiuti rimossi in via san Cataldo alla Pizzuta)