Assistenza sanitaria e crisi pandemica, l’on. Daniela Ternullo: puntare sulla Telemedicina

I parlamentari del gruppo “Ora Sicilia” all’Ars,  Daniela Ternullo, Luigi Genovese e Luisa Lantieri, hanno presentato una interrogazione, con la quale hanno chiesto al governo della Regione, di individuare percorsi che possano consentire l’avvio della Telemedicina. “La crisi pandemica di questi mesi” – spiega l’on. Daniela Ternullo – “ci obbliga a dover riconoscere, una volta per tutte, i ritardi del settore sanitario nel campo dell’applicazione delle tecnologie dell’informazione e delle telecomunicazioni”.

Secondo la parlamentare melillese, prima firmataria dell’interrogazione, con il sistema a distanza, sarebbe stato anche possibile garantire la continuità assistenziale ai pazienti affetti da patologie croniche. Tutti gli effetti negativi della pandemia, dovuti alla sospensione delle visite specialistiche nelle strutture sanitarie e negli ambulatori, sarebbero stati, insomma, evitati, con il ricorso alla Telemedicina.

“Una grande opportunità” – conclude Daniela Ternullo – “che può rivoluzionare il sistema sanitario e le fondamenta del diritto alla salute dei cittadini”.

(foto: l’on. Daniela Ternullo)