(VIDEO) Sbarchi e rischio contagio da Covid19, nuova Ordinanza del Presidente della Regione

Aree speciali di controllo nelle zone portuali di sbarco e vicino agli hot spot, con divieto di uscita. E’ una delle nuove misure introdotte dal presidente della Regione, Nello Musumeci, con la apposita Ordinanza,  allo scopo di evitare che i migranti che sbarcano nell’isola possano contribuire alla diffusione del Covid19.

Sui migranti e la nuova ordinanza

Chiediamo controlli e cordoni di Polizia, la nuova ordinanza istituisce aree speciali nei porti in cui avvengono gli sbarchi e stabilisce un protocollo per una #SiciliasiCura per la salute dei cittadini e dei #migranti#Sicilia #Italia #governoMusumeci #Coronavirus #CoronavirusSicilia #CoronavirusItalia #Covid19 #Covid19Italia Costruire Salute Regione Siciliana

Pubblicato da Nello Musumeci su Martedì 14 luglio 2020

Previste visite mediche per quanti raggiungono le nostre coste a bordo di mezzi propri o imbarcazioni delle Ong e la quarantena per almeno 14 giorni, a bordo della nave di arrivo o, qualora non fosse possibile, su apposite navi messe a disposizione dal governo centrale.

L’Ordinanza dispone, inoltre, che le Prefetture informino l’autorità sanitaria regionale circa l’arrivo di migranti e che i loro trasferimenti vengano comunicati al Dipartimento della Protezione civile della Presidenza della Regione Siciliana.