Priolo Gargallo. Firmata la convenzione per il trasporto dei pazienti oncologici barellati

Amministrazione comunale di Priolo Gargallo e Confraternita Misericordia hanno messo nero su bianco nella convenzione per l’affidamento del servizio di trasporto dei pazienti oncologici barellati nei vari centri di cura anche fuori dal territorio provinciale.

La firma, questa mattina, in Comune, da parte del sindaco, Pippo Gianni, e del presidente dell’organizzazione di volontariato, Samuele Castrogiovanni.

Si tratta del primo caso, nella storia del Comune di Priolo che si firma una convenzione del genere, come specifica l’assessore alle politiche sociali, Diego Giarratana, che, insieme al consigliere comunale, Yuri Buonafede, ha seguito tutte le fasi del procedimento.

“Questo protocollo” – spiega Samuele Castrogiovanni – “rappresenta certamente un raggio di sole nelle famiglie che già vivono una precarietà economica alla quale si aggiunge” – conclude – “una precarietà di salute”.

La Confraternita Misericordia trasporterà i pazienti con le ambulanze in dotazione, negli ospedali di tutta la regione.

(foto: la firma della convenzione)