Terremoto, una serie di scosse ha interessato le province di Enna, Catania e Messina

Scossa di terremoto, alle ore 8.42 di questa mattina, sull’Etna, con epicentro, ancora una volta localizzato nel territorio di Milo.2.0 la magnitudo.

E continua, invece, lo sciame sismico a Troina, dove, nell’arco delle ultime 24 ore, sono state registrate una ventina di scosse di intensità compresa tra i 2 ed i 3.3.

Tra ieri sera e questa mattina, la terra ha tremato anche nel messinese.

Alla scossa delle ore 20.50 di ieri sera,, di magnitudo pari a 2.4, che ha interessato il comune di San Teodoro, sui Nebrodi, hanno fatto seguito  quella di Falcone, sulla costa tirrenica, alle ore 4.46 di oggi (2.0), e quella di Capizzi, nuovamente sui Nebrodi, alle 8.02, di magnitudo 3.2.

Nessuno degli eventi ha prodotto danni.

(foto: la mappa Ingv del sisma di Milo)