Acireale. Festa per don Francesco Panebianco, prete centenario. Ordinato presbitero nel 1944

100 anni di età di cui 77 di sacerdozio. E’ certamente il sacerdote più longevo della Diocesi e, probabilmente d’Italia, don Francesco Panebianco, nato il 12 gennaio 1921 a Maugeri ed ordinato presbitero il 9 luglio 1944.  

La sua prima parrocchia  è stata Santa Maria La Stella, dove è arrivato nel 1950 poi, dal 1963 e fino al 2013,  ha guidato la comunità di Santa Maria delle Grazie, a Maugeri.

Una vita spesa tra la gente, per testimoniare il Vangelo di Dio, crescendo generazioni di giovani, poi sono diventati adulti e genitori e che, con figli e nipoti, continuano ad essere legati al loro don Francesco.  

Ancora oggi”-  dichiara il vescovoAntonino Raspanti – conosco l’affetto che lo lega alle famiglie delle comunità che ha servito e la stima che esse provano nei suoi confronti.

E’ assicurato il mio ricordo nella preghiera” – aggiunge mons. Raspanti – “per tutti questi anni di fedele servizio alla Chiesa e di bene elargito”.

(foto: don Francesco Panebianco – repertorio internet)

© Riproduzione riservata