Augusta. Beccato dai Carabinieri mentre spaccia marijuana in via X Ottobre, ai domiciliari

Non è servito a nulla, il tentativo di liberarsi della droga che aveva con sé,  ad un 19enne di Augusta, finito agli arresti domiciliari, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo marijuana.

Il giovane era stato notato dai Carabinieri in via X Ottobre, circondato da un gruppo di coetanei, e avendo intuito di essere stato scoperto, aveva provato a scappare, gettando sotto un’auto in sosta quattro involucri con circa 70 grammi di marijuana che, però, sono stati recuperati dai militari.

Accanto alla droga, dal peso complessivo di 90 grammi, è stato rinvenuto anche un bilancino di precisione poi, a seguito della perquisizione personale, sono venuti fuori anche 395 euro in banconote di piccolo taglio, probabile provento della vendita delle dosi.

(foto: la droga e le banconote sequestrate dai Carabinieri)

© Riproduzione riservata