Catania. Smascherati 78 “furbetti del RdC”. Sussidio sospeso, denuncia e restituzione somme

E’ andata male ad un gruppo di “furbetti” che percepivano il Reddito di Cittadinanza senza, però, averne diritto. Complessivamente 78 le persone smascherate e denunciate dalla Guardia di Finanza di Catania, che ha operato in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale.

Tra i “furbetti”, c’era anche chi aveva quattro appartamenti di proprietà e chi aveva ricevuto una eredità da 400 mila euro.

Tutti i denunciati sono accusati di falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico. Ovviamente il sussidio è stato subito sospeso e sono in corso le procedure per il recupero delle somme indebitamente percepite.

(foto: archivio Gdf Catania)

© Riproduzione riservata