Buccheri. Inaugurata la sezione della Misericordia. “Segno di coesione con la cittadinanza”

E’ stata inaugurata con un corso di formazione per l’utilizzo del defibrillatore, la sezione distaccata di Buccheri, della Misericordia che si espande, quindi, nella zona montana.

“Tutto ciò” – sottolinea il governatore Roberto Rapaglià – “non sarebbe stato possibile senza l’impegno profuso dall’Amministrazione e dal Sindaco di Buccheri, avvocato Alessandro Caiazzo, che in questi mesi difficili” – aggiunge – “si sono resi disponibili a questa nuova sfida”.

Il fine settimana, per i volontari della Misericordia è stato piuttosto intenso, perché sono stati impegnati  a Floridia per il corso Blsd riservato agli insegnanti, a completamento del progetto di democrazia partecipata “Floridia Città Cardioprotetta”, voluto proprio dalla Misericordia.

16, invece, i cittadini che hanno seguito il corso di Buccheri e che, adesso, sono in grado di adoperare in maniera corretta un defibrillatore e, quindi, di salvare una vita umana, in caso di arresto cardiaco.

“Con la neo sezione di Buccheri” – prosegue il Governatore Roberto Rapaglià– “si è voluto dare un segno di coesione con la cittadinanza ed inaugurare in questo modo, viste le attuali restrizioni, la nostra nuova sede con l’attività di formazione volta alla popolazione. Questo atto di ‘servizio’, volto oltre la nostra comunità” – conclude – “tiene saldi i principi ed i fini su cui si fonda la nostra associazione”.
(foto: un momento del corso di formazione)

© Riproduzione riservata