Diario della pandemia. Nel catanese il picco dei contagi registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia

E’ Catania la provincia siciliana che, nelle ultime 24 ore, ha fatto registrare il numero più alto di contagi: 361 su un totale di 902 nuovi casi nell’isola.

Va relativamente meglio a Palermo che, di nuovi positivi, ne conta 246. Agrigento con i suoi 88 casi di contagio, occupa la terza posizione, seguita dalla provincia di Siracusa con 75, poi Messina e Trapani, ambedue con 50 nuovi positivi al virus, Caltanissetta 18, Enna 14 e la provincia iblea che, invece, non fa registrate alcun nuovo contagio.

Per quanto riguarda i ricoveri, il report di oggi riferisce di 1.312 pazienti nei reparti ordinari (-26) e di 160 posti letto occupati nelle terapie intensive. 25, ed è un dato che, purtroppo, si mantiene ancora alto, il numero delle vittime.

Superano i 9 mila, i nuovi positivi accertati in Italia con altre 305 persone che hanno perso la battaglia contro il covid e sono decedute.

Tornando in Sicilia, domani scatteranno le prenotazioni per i vaccini agli over 50 (nati fino al 1971 compreso), mentre venerdì inizierà la vaccinazione per tutti i maggiorenni delle isole minori, a partire da Lampedusa e Linosa.

A dare l’annuncio è stato, oggi, il presidente della Regione, Nello Musumeci, durante un incontro con i giornalisti a Palazzo d’Orleans.

(foto: archivio siracusa2000)

© Riproduzione riservata