Educazione stradale. Al “Raiti” lezioni teorico-pratiche per i bambini della scuola d’Infanzia

Il Codice Stradale spiegato ai bambini della scuola dell’infanzia. Un esperimento perfettamente riuscito all’Istituto Comprensivo “Raiti” di via Pordenone, che ha visto le insegnanti ,“armate” di pennarelli, cartoncini, colori a tempera, compensato, plastica, impegnate nella realizzazione di  macchinine, semafori e segnali stradali.

Questo tipo di iniziative, in genere, vengono proposte ai ragazzi più grandicelli, alle scuole primarie e secondarie ma, stavolta, il “Raiti” ha voluto scommettere sulla capacità di apprendimento degli alunni di 4 anni.

Una scommessa, decisamente, vinta perché i bambini hanno saputo dimostrare grande interesse, seguendo con attenzione il percorso stradale creato per l’occasione e facendo tesoro delle istruzioni loro impartite dal Vigile Urbano Angelo Tarantello.

Circa sessanta gli alunni che hanno partecipato alle lezioni teorico-pratiche, seguiti dalle maestre Roberta Arillo, Rosa Bisicchia, Carmela Scatà, Luana Tiralongo, Stefania Palumbo, Mariangelica Rubera, Antonella Cannata, Lucia Teodoro, e Marinella Masuzzo.

(foto: alcuni lezioni di guida)

© Riproduzione riservata