Ciclista travolto e ucciso da auto. La vittima è Luciano Spicuglia, ex consigliere provinciale

Classe 1961, imprenditore con la passione per la politica e per lo sport. Luciano Spicuglia, noto a Siracusa anche per il suo impegno nel sociale, è il ciclista travolto ed ucciso da un’auto, questa mattina, in contrada Santa Teresa Longarini.

Era stato consigliere comunale a Siracusa dal 2004 al 2008 e si era, poi, candidato nella lista del Pd, al Consiglio provinciale, conquistando il seggio e mantenendolo fino al 2013, quando la Legge regionale voluta dal Presidente Rosario Crocetta, abolì le Province ed i relativi organi elettivi.

In qualità di  consigliere provinciale aveva ricoperto incarichi anche in seno all’Unione Regionale delle Province Siciliane, dove era stato nominato componente delle Commissioni “Viabilità” e “Politiche per il Mezzogiorno”.

Luciano Spicuglia, amico del pedale, era uscito di buon mattino con la sua bici, ignaro dell’imboscata che un crudele destino gli stava tendendo sul rettilineo di contrada Santa Teresa Longarini.

Sia la bici, o meglio ciò che ne è rimasto, che l’auto sono stati posti sotto sequestro e la Procura di Siracusa ha aperto un fascicolo.

(foto: il luogo della tragedia. Riquadro la vittima – immagini da FB)

© Riproduzione riservata