Comiso. Domani sarà fatto brillare l’ordigno bellico trovato in un terreno di contrada Cifali

Saranno gli artificieri del IV Reggimento “Genio Guastatori” di Palermo a fare brillare, domani, l’ordigno bellico rinvenuto, il 21 settembre scorso, in contrada Cifali, nel territorio di Comiso.

Per motivi di sicurezza, dalle 6.30 e fino alle 18.30, sarà interdetta al traffico la Strada Provinciale “Comiso-Chiaramonte Gulfi”,  dal Km. 4,000 al Km. 4,700, compresa la rotatoria “Serravalle”.

Ne ha dato comunicazione l’assessore comunale alla Viabilità e Polizia Municipale, Dante Di Trapani. Disposta anche la chiusura dell’aeroporto degli Iblei di Comiso ed interdetto, nella medesima fascia oraria anche lo spazio aereo.

L’ordigno, un proiettile perforante di artiglieria, di grandi dimensioni, in pessimo stato di conservazione, sarà prima neutralizzato, poi trasportato in un sito sicuro per farlo brillare.

Il ritrovamento è avvenuto durante alcuni lavori di sbancamento in un terreno agricolo, dove l’ordigno è rimasto per oltre 70 anni.

(foto: gli artificieri ispezionano l’ordigno. A destra, l’ass.comunale D. Di Trapani)

© Riproduzione riservata