Siracusa. Il Santuario Madonna delle Lacrime celebra la “Giornata Mondiale dei Poveri”

Anche la Basilica Santuario Madonna delle Lacrime, domenica 14 novembre, celebrerà la quinta “Giornata Mondiale dei Poveri”, indetta da Papa Francesco sulle parole di Gesù, contenute nel Vangelo di Matteo, “I poveri li avete sempre con voi”.

L’appuntamento è per le ore 17.30, con la Santa Messa di ringraziamento al Signore, affinché insegni la strada dell’attenzione, della condivisione e della comunione. La celebrazione sarà trasmessa in diretta streaming su Siracusa2000.

Attraverso i volontari della Casa Carità San Giuseppe, la Basilica Santuario Madonna delle Lacrime assiste i poveri 365 giorni l’anno, offrendo loro assistenza per i bisogni del quotidiano.

In occasione della “Giornata Mondiale dei Poveri”, domenica, per l’intera giornata, saranno organizzati due punti di distribuzione: uno nella Cappella di Santa Lucia in Basilica e l’altro all’ingresso principale del Santuario.

“L’iniziativa” – spiega il rettore don Aurelio Russo – “coinvolge tutta la comunità ecclesiale, e propone ‘a chi può dare’ di depositare il proprio contributo portando principalmente cibo per i bambini e ‘a chi è nella necessità’ di ritirare gli alimenti messi a disposizione delle famiglie bisognose”.

Intanto, il Santuario si è arricchito di una nuova opera, donata dal maestro Giorgio Lorefice, che raffigura la Madonna delle Lacrime disegnata su una lastra di lava, accompagnata da uno scritto che narra la sua testimonianza oculare della Lacrimazione del 1953.

L’opera è stata è stata collocata in una Cappella che accoglierà le testimonianze di devozione e di grazie ricevute o da chiedere, per intercessione della Madonna delle Lacrime.

(foto: l’opera donata dal maestro Giorgio Lorefice. A destra l’apertura del Cammino Sinodale)

© Riproduzione riservata