Catania. Incarico nazionale per Giuseppe Catalano all’interno della Ugl Salute

“Siamo orgogliosi della scelta operata dal segretario Giuliano che, certamente, premia l’intenso lavoro svolto in questi mesi dai nostri dirigenti sindacali ed iscritti della Seus”.

Lo dichiara Carmelo Urzì, segretario regionale della Ugl Salute, commentando la nomina di Giuseppe Catalano alla guida del Coordinamento Nazionale Emergenza-Urgenza.

40 anni, di Catania, Catalano è operatore della Seus118 e ricopre l’incarico di coordinatore regionale.

“Il Coordinamento nazionale” – dice Urzì insieme al segretario nazionale Giuliano – “pone tra i suoi principali obiettivi quello di giungere a delle linee guida di indirizzo che possano superare la frammentarietà territoriale oggi presente”.

Tra le richieste che la Ugl Salute ha avanzato, a livello nazionale, è il riconoscimento giuridico e professionale degli autisti soccorritori, “riconoscendone il ruolo essenziale nella rete assistenziale d’emergenza”, concludono Urzì e Giuliano.

(foto: da sinistra, C. Urzì e G. Catalano)

© Riproduzione riservata