Buscemi. Vendono ad un ignaro acquirente l’auto sequestrata, scoperti e denunciati in tre

Grazie a due complici, ha denunciato, furbescamente, lo smarrimento del libretto di circolazione della sua Ford Fiesta e, dopo averne ottenuto un duplicato, ha venduto l’auto ad un ignaro acquirente.

Probabilmente tutto sarebbe andato liscio se il nuovo proprietario non fosse stato fermato dai Carabinieri, a Buscemi, ad un posto di blocco.

Dai controlli effettuati dai militari è, così, venuto fuori che il veicolo, in realtà, era sottoposto a sequestro e che il vero libretto era stato trattenuto dagli accertatori.

Ricostruendo la storia dell’auto, è stato possibile risalire al vecchio proprietario che è stato denunciato, insieme ad altre due persone, per sottrazione di cose sottoposte a sequestro, violazione dei doveri di custodia e falsità ideologica.

I Carabinieri hanno compreso la buona fede del nuovo proprietario il quale, come ha spiegato, aveva comprato l’auto da poco tempo. Adesso potrà esercitare il diritto di rivalsa nei confronti dei venditori.

(foto: archivio Carabinieri)

© Riproduzione riservata