Calcio/Eccellenza. Grande domenica per le siracusane, vincono il Città di Siracusa ed il Real

Quarta vittoria di fila per il Città di Siracusa di mister Peppe Mascara che, al “Consales” di Rosolini ha battuto 2-0 la Virtus Ispica. A fare la partita sono gli azzurri che, però, sbattono sul “muro” dei padroni di casa e solo alla mezz’ora vanno vicini al gol: punizione dalla media distanza di Schisciano, la palla sfugge alla presa di Eyre e Giovanni Midolo calcia verso lo specchio, trovando la deviazione di un difensore.

Dal corner seguente, battuto dallo stesso numero 4, azzurri in vantaggio grazie al tocco volante sotto misura di Giordano, alla sua quarta rete in campionato.

La ripresa comincia con i padroni di casa alla ricerca del pari e gli azzurri che si difendono con ordine, senza correre grossi rischi, anzi al 24.mo sfiorano il raddoppio con un palo colpito da Montagno.

La pratica si chiude al 35.mo, quando Ricca, dopo una corta respinta di un avversario, su cross di Puzzo, insacca il pallone nella rete della Virtus.

Circa 200 i tifosi azzurri che hanno sostenuto la squadra in questa trasferta. Nessuna ostilità tra le due tifoserie che, anzi, hanno seguito al gara in un clima di amicizia. Virtus

Goleada del Real Siracusa Belvedere, che ha superato 5-2 il Viagrande. Partita agile per gli uomini di mister Gallo, con tre reti a segno per Miraglia, e una ciascuno per Manservigi e Quarto

Domenica prossima, 12.ma di Campionato, il Città di Siracusa ospiterà l’Acicatena, oggi sconfitto in casa dal Palazzolo, mentre il Real Siracusa Belvedere giocherà a casa del Palazzolo.

(foto: l’esultanza dei giocatori azzurri dopo il secondo gol)

© Riproduzione riservata