Noto. Controlli straordinari dei Carabinieri, sequestrate armi, munizioni e denaro

Un intero quartiere di Noto è stato cinturato, questa mattina, da oltre 200 Carabinieri, che hanno effettuato perquisizioni a tappeto, sequestrando armi, munizioni e denaro. Rinvenute oltre 100 mila euro e una decina di pistole.

All’operazione hanno partecipato i Carabinieri del Comando provinciale, supportati da colleghi arrivati da altre province siciliane, con l’ausilio del XII Reggimento “Sicilia”, del Nucleo Cinofili di Nicolosi  e dello Squadrone Eliportato Cacciatori, di stanza a Sigonella.

I militari stanno adesso vagliando la posizione di alcune persone, ritenute detentrici delle armi sequestrate e stanno verificando la regolarità degli allacci all’energia elettrica nelle abitazioni.

© Riproduzione riservata