Siracusa. La Befana arriva all’Ippodromo, galoppo e divertimento per tutte le età

Non mancherà l’arrivo della Befana, oggi, all’Ippodromo, che ha preparato un pomeriggio di corse, accompagnate da tanta animazione per i grandi e, soprattutto, per i più piccoli.

Sette le corse in programma nel convegno di galoppo, che si aprirà alle 14.40, Attesa per l’Handicap Principale “A”, Premio Gaetano Mazzarella, dal montepremi di 31 mila e 900 euro, riservato a cavalli di 4 anni e oltre, chiamati a gareggiare sul miglio di pista grande.

Tenzing, il vincitore dell’edizione 2021, è pronto a rifarsi sotto, cancellando anche le due più opache uscite e in cui ha pagato la presenza di Melo Black e Hernan che restano minacciosi avversari.

Tra i tre anni del Premio Mercedes attesa Yelsara, tra i più anziani del Premio Lamborghini Va tutto Bene e Brasilian Jet restano i più temuti.

La Befana, rigorosamente a cavallo, sarà accompagnata da caroselli con gli imponenti ed eleganti frisoni che potranno essere avvicinati e accarezzati dai più piccoli. In pista sfoggerà il suo ardente e spettacolare talento, con due numeri di volteggio acrobatico e posa ungherese, il giovane palermitano Biagio La Rosa.  

Un elegante carosello augurerà un buon 2022 in chiusura. Spettacoli curati da Luigi Runza con l’associazione Eventi Equestri Sicilia.

(foto: archivio Ippodromo del Mediterraneo)

© Riproduzione riservata