Noto. Andò a sbattere con l’auto contro il muro di cinta del “Raeli”, rintracciato dai Carabinieri

E’ stato individuato l’automobilista che, la notte tra il 29 ed il 30 dicembre scorso, a Noto, a causa dell’alta velocità con la quale procedeva, è andato ad impattare contro il muro di recinzione dell’Istituto Superiore M. Raeli” e si è dato, poi, alla fuga. 

I Carabinieri hanno acquisito le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, che hanno ripreso l’incidente, riuscendo a risalire all’automobile poi, cercando negli ospedali della zona, hanno rintracciato il conducente, costretto a ricorrere al pronto soccorso.

L’uomo, che ha ammesso le proprie responsabilità e si è impegnato a risarcire il danno, è stato segnalato

Alla Prefettura di Siracusa per le gravi violazioni al Codice Stradale.

(foto: archivio Carabinieri)

© Riproduzione riservata