Siracusa. Furto con la “spaccata”, arrestato un 54enne, denunciata la sua complice

Il rafforzamento  delle attività di controllo del territorio, nelle ore notturne, disposto dal Questore Sanna, sulla base delle indicazioni operative fornite dalla dott.ssa Guarino, dirigente delle Volanti, ha portato i primi frutti.

La scorsa notte è stato, infatti, arrestato un 54enne, che aveva effettuato un furto con la tecnica della cosiddetta “spaccata”, ai danni di un distributore di carburante in via Elorina.

E’ stata la presenza di una donna, su un’Ape Car, ad insospettire gli agenti di una pattuglia che, considerata l’ora ed il luogo, l’hanno avvicinata per chiederle il motivo di questa sua presenza.

Troppo banale la spiegazione ricevuta, cioè che stava aspettando il compagno allontanatosi per espletare un bisogno fisiologico, anche perché si mostrava visibilmente nervosa ed impaziente.

A quel punto i poliziotti hanno fatto un giro di perlustrazione ed hanno individuato un uomo con in mano un registratore di cassa, asportato poco prima dal bar della stazione di servizio.

Le immagini delle telecamere di videosorveglianza hanno fatto il resto e così l’uomo è stato arrestato per furto, mentre la donna, risultata sua complice, è stata denunciata.

(foto: fermo immagine Questura di Siracusa)

© Riproduzione riservata