Ortigia. Ancora controlli su “calessini” ed attività commerciali, sequestri di mezzi e sanzioni

Nuovo giro di controlli straordinari dei Carabinieri della Stazione di Ortigia, con Polizia Municipale ed Arpa, ieri sera, nel centro storico.

Si tratta di una iniziativa prevista dalla “Carta di Ferla” sottoscritta, su proposta della Prefettura di Siracusa, il 2 giugno con i sindaci, le organizzazioni dei commercianti e artigiani e le Forze dell’ordine, per garantire maggior sicurezza e legalità.

Nel corso delle ispezioni congiunte, sono stati sequestrati 4 ape calessini e sanzionati i rispettivi autisti, in quanto non in regola con le assicurazioni, ed ancora 7 ciclomotori e 3 autovetture.

Tre le persone denunciate per guida senza patente ed una per guida sotto l’effetto di stupefacenti con contestuale sequestro di una dose di marijuana.

E’, invece, di 2 mila euro, la sanzione che dovranno pagare i titolari di un due discobar della zona umbertina, dove è stato riscontrato il superamento dei decibel previsti dalla normativa sulle diffusioni sonore.

(foto: archivio siracusa2000)

© Riproduzione riservata