Palazzolo Acreide. Rinvenute undici bombe a mano risalenti alla seconda guerra mondiale

Sono stati i Carabinieri del Nucleo Artificieri del Comando Provinciale di Catania  a fare brillare le 11 bombe  a mano, residuo bellico risala lente al secondo conflitto mondiale, rinvenute nelle campagne di Palazzolo Acreide.

La scoperta è stata fatta da un cittadino, in contrada Fontana Murata, che ha immediatamente chiamato i Carabinieri. La zona è stata opportunamente cinturata e messa in sicurezza, poi, gli artificieri hanno fatto il resto. Le bombe erano in pessimo stato di conservazione.

(foto: repertorio internet)

© Riproduzione riservata